lunedì 30 luglio 2012

Creare una chiavetta USB per il boot e l'installazione di pfSense

In molti casi può essere utile disporre di una chiavetta USB da cui effettuare il boot e l'installazione di pfSense. Personalmente è la modalità che preferisco per l'installazione dei miei firewall. In alcuni casi mi è stata utile per verificare la compatibilità dell'hardware o per avviare una live su cui fare dei test.

Per caricare il sistema su una chiavetta sono disponibili numerosi software, quello che preferisco e che ritengo essere il migliore per semplicità e versatilità, è USB Image Tool

USB Image Tool è un software dedicato alla creazione di backup e restore di USB flash drives. I dispositivi supportati sono chiavette USB, lettori MP3, fotocamere digitali, telefoni cellulari, ecc...

Come avrete capito le potenzialità sono molte e, se considerate che si possono effettuare anche immagini  dell'intero dispositivo, il tool diventa veramente insostituibile.
Lo stesso software può essere utilizzato anche per l'installazione di pfSense su CompactFlash

Oltre al backup ed al restore, il software permette di creare una lista di immagini preferite e permette di calcolare il checksum MD5 durante il backup.

Il software non richiede l'installazione essendo di tipo portable.
Dopo l'avvio, il software riconosce i dispositivi connessi e li mostra nella barra laterale sinistra, nel caso in cui non siano stati riconosciuti è possibile effettuare una nuova scansione cliccando sul pulsante "Rescan".
Nella parte centrale sono riportate tutte le informazioni del dispositivo selezionato.
Per caricare pfSense è necessario scaricare la versione memstick, selezionarla ed effettuare il restore. Se invece state caricando l'immagine su una CompactFlash occorre scaricare la versione nanobsd.

L'operazione richiede pochi secondi ed una volta terminata non vi resterà altro ch predisporre il vostro hardware per effettuare il boot da dispositivo USB.
Posta un commento