venerdì 31 luglio 2015

Effettuare il controllo del filesystem in pfSense

Come in ogni sistema operativo anche in pfSense sono disponibili tools di sistema per effettuare il check del filesystem. Si tratta di un operazione che si esegue in modo molto sporadico ma in caso di necessità è bene sapere come procedere. Purtroppo questo tipo di operazioni non può essere avviato ne dall'interfaccia web ne dalla console segliendo un opzione dal menù. In quest'articolo vedremo come fare.
Come la maggior parte dei sistemi operativi, anche pfSense effettua in automatico un check del filesystem al riavvio dopo uno shutdown "non pulito". Questo può essere causato da un interruzione di corrente, uno spegnimento o un riavvio forzato.

Esistono però altre situazioni che possono portare ad avere problemi sul filesystem come per esempio la naturale usura del disco. In questi casi il disco non viene automaticamente marcato per effettuare un controllo al riavvio ma occorre procedere forzando l'operazione manualmente

Ecco come forzare un check del filesystem:
  • Accedere al menù Diagnostics > Command Propt
  • Nella sezione Execute Shell Command digitare il seguente comando: touch /root/force_fsck
  • Cliccare su Execute
  • Riavviare il firewall
Al riavvio del sistema verrà trovato il file appena creato che darà il via al controllo dell'integrità del filesystem prima che queso venga montato per il normale utilizzo.
Posta un commento